Area Monte Bianco

Area Monte Bianco

La catena del Monte Bianco fa da sfondo a Courmayeur come un anfiteatro naturale e con i 4807m della sua vetta è la cima più alta d’Europa.

Con la sua mole maestosa domina tutti i comuni del fondovalle come La Salle, Morgex, Pré-Saint-Didier, Courmayeur, che con La Thuile formano la cosiddetta “Valdigne”. Ai piedi della catena si aprono due valli particolarmente suggestive, la Val Veny, selvaggia e aspra, e la Val Ferret, dolce, panoramica e rilassante.

A Pré-Saint-Didier si apre la valle di La Thuile che arriva fino al Colle del Piccolo San Bernardo, che costituiva sin dai tempi più remoti, il passaggio privilegiato per l’oltralpe. Ancora oggi il Colle conserva le tracce della sua antica storia e rappresenta una piacevole alternativa al Traforo del Monte Bianco per raggiungere la Francia durante la stagione estiva.

Località area Monte Bianco

Courmayeur

Courmayeur

Situata ai piedi del massiccio del Monte Bianco Courmayeur è la più antica stazione alpina della Valle d’Aosta, patria di numerose guide di fama mondiale e sede della prima società italiana delle guide alpine.

Scopri di più


La Thuile

La Thuile

Il paese è adagiato su un’ampia conca, appena sotto il Colle del Piccolo San Bernardo, in un’area protetta da fitte foreste, dominata dall’imponente presenza del massiccio del Rutor con il suo fantastico ghiacciaio.

Scopri di più


La Salle

La Salle

La Salle domina la conca della Valdigne. Per gli amanti delle passeggiate, c’è un’ampia scelta di itinerari adatti a tutte le esigenze.

Scopri di più


Morgex

Morgex

Morgex tiene a portata di mano, nel raggio di una manciata di chilometri, la catena del Monte Bianco, Courmayeur e La Thuile per sciare circondati da panorami mozzafiato.

Scopri di più


Pré-Saint-Didier

Pré-Saint-Didier

Stazione turistica la cui fama è legata alle sue acque ricche di ferro, già conosciute al tempo dei romani e meta di un rigoglioso turismo termale dalla metà del ´600.

Scopri di più